info@sonusfactor.com +39 377 2458278

CONSULENZA ACUSTICA

UN SUONO DI QUALITÀ HA BISOGNO DELL’ACUSTICA MIGLIORE

Con l’avvento della tecnologia digitale, investire in un buon sistema di registrazione o riproduzione audio è un’operazione meno dispendiosa rispetto al passato. Macchinari costosi e ingombranti sono stati sostituiti dai software, i microfoni moderni offrono affidabilità e buona qualità anche a prezzi modici e passi da gigante sono stati fatti riguardo alle tecniche di produzione degli strumenti musicali. Oggi, con una spesa limitata, ognuno può registrare il proprio album in casa propria, con risultati impensabili nell’era delle musicassette. Per ottenere un suono professionale, tuttavia, conta ancora la perizia di fonici e musicisti.

C’è un terzo elemento che continua a segnare la differenza tra una registrazione casalinga e una effettuata in uno studio professionale: l’acustica.

La forma, la grandezza di una stanza e i materiali di cui sono composte le pareti, determinano le qualità del riverbero e quest’ultime influenzano il suono del tuo strumento. Se la stanza nella quale registri assorbe eccessivamente le frequenze alte, il suono del riverbero sarà scuro. Idealmente, in uno studio di registrazione, il riverbero dovrebbe essere “lineare” o, in parole povere, neutro (né troppo scuro, né troppo brillante).
Alcuni fattori possono generare risonanze modali, vale a dire alcune bande di frequenza che riverberano più a lungo e ad un livello più alto di altre. Spesso queste risonanze creano disomogeneità. Ciò significa che lo strumento che registri cambia suono a seconda del punto in cui ti trovi all’interno della stanza.
A volte, inoltre, i rimbalzi delle onde sonore generano fastidiosi echi (flutter echo).

COME POSSO AIUTARTI

Ogni stanza è diversa e non esistono soluzioni preconfezionate efficaci. Inoltre è impossibile (anche in uno studio di registrazione professionale) ottenere un riverbero completamente lineare e omogeneo. Con la giusta analisi, pianificazione e realizzazione di “trappole” e pannelli acustici ad hoc, tuttavia, posso migliorare molto il suono della tua stanza.

A chi mi rivolgo

Musicisti e Band

Una delle conseguenze più comuni delle soluzioni fai da te è di attenuare troppo il riverbero, ottenendo un’ambienza innaturale, alla quale l’orecchio umano non è abituato e che può, addirittura, causare malessere fisico. A volte, al contrario, si utilizzano materiali inadeguati (per es. cartone o polistirolo), che, per diverse ragioni, sembrano efficaci, ma non risolvono il problema delle risonanze modali. Posso far suonare stanze troppo “morte” come se fossero più grandi, aumentando la lunghezza del riverbero senza causare risonanze.

È possibile rendere il suono di una sala prove più definito, in modo che non sarai obbligato ad alzare il volume del tuo strumento per sentire quello che stai suonando.

Se i tuoi mix suonano bene nel tuo studio, ma riscontri delle differenze tonali impreviste ascoltandoli su altri sistemi di riproduzione (per es. tramite la tua autoradio), contattami: posso aiutarti a determinare la posizione migliore dove collocare i tuoi monitor e intervenire in diversi modi per ottimizzare il tuo ascolto.

 

Locali pubblici

Se nel tuo ristorante i tuoi clienti sono costretti ad urlare per potersi comprendere, durante quella che dovrebbe essere una piacevole conversazione, o peggio, se la band che dovrebbe allietare la loro serata genera un volume tale da farli andar via, contattami.

 

Audiofili

Gli appassionati del suono ponderano con cura e dedizione la scelta di ogni singolo componente del loro impianto di riproduzione audio. Anche soltanto l’investimento per una semplice testina fonografica (in parole povere, una testina per giradischi), può raggiungere cifre dell’ordine di migliaia di euro. Tutto per la possibilità di vivere un’esperienza di ascolto coinvolgente o all’insegna dell’alta fedeltà. L’acustica della sala d’ascolto, se non adeguatamente trattata, però, può compromettere il raggiungimento della perfezione ricercata e vanificare il tuo investimento. Contattami.

Scroll to Top